2007

Due nuove società nelle Marche

A partire da quest’anno, il CdA di Hera approva il bilancio di sostenibilità contestualmente a quello di esercizio, presentandolo all’Assemblea dei Soci.

Dopo la cessione a Hera della Megas di Urbino, a fine giugno nasce Hera Comm Marche. La multiutility partecipa poi alla fusione di Megas con la pesarese Aspes, dando vita a Marche Multiservizi.

A fine settembre, prende il via a Bologna una nuova idea di sportelli più accoglienti e vicini alle esigenze dei clienti e a novembre il Gruppo consegue l’Oscar di Bilancio, rivolto alle aziende che si distinguono per trasparenza, tempestività e qualità dell’informazione.

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url